Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 5

Marco Carnà

DIAGONALE ROSSA 19x23 cm.

DIAGONALE ROSSA 19x23 cm.

Prezzo di listino €470,00
Prezzo di listino Prezzo scontato €470,00
In offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.

Attraverso la sperimentazione con artisti influenti, i tubi colorati "sfaldamento" di Marco Carnà offrono un alfabeto formale unico. Le strutture tubolari esibite nelle prime tele permettono un'estetica ritmica e versatile. Un'aggiunta unica ad ogni collezione artistica

I tubi colorati di Marco Carna portano con sé una storia di vita e arte.

Tra il 1953 e il 1962, Marco Carnà sperimentò un’intensa stagione di produzione artistica e di reciproca influenza con i pittori Ennio Morlotti e Renato Birolli. A Milano, tra gli anni Cinquanta e Sessanta, visse a contatto con artisti quali Agostino BonalumiEnrico Castellani e Piero Manzoni. Furono gli anni delle sue prime tele estroflesse, che esibiscono costruzioni ritmiche e strutture tubolari, che diventeranno poi il suo originale alfabeto formale.

Dal 1963 in avanti la pittura di Carnà subì una svolta: ispirandosi alle raffinerie e alle fabbriche, creò i celebri “tubi, che diventarono la cifra della sua ricerca formale. Le sue estroflessioni divennero quindi la base per l’esplorazione di un nuovo stile artistico, quello delle “scultopitture”. Tali pitture a rilievo, che reinventano la figurazione in chiave Pop, vennero chiamate dall’artista stesso “Ironie".

Entrando nel suo studio, si entra in un luogo atemporale custodito dalla sua musa Daniela. Tutto è come lui l'ha lasciato, e adesso sta a noi scrivere la sua storia prima che il prezioso mandala di sabbia si disperda. Un ricordo duraturo della gioia di fare arte e di vivere come uomo libero.

"Diagonale Bassa" anno 1975

Dimensioni: 19x23 cm.

Visualizza dettagli completi